CHI SIAMO

Dal 23 febbraio 2020, l’intero sistema culturale è stato fermato e impossibilitato a ripartire. Per sostenerlo sono numerosi i coordinamenti e le associazioni che si sono uniti proponendo azioni che richiamassero alla partecipazione di lavoratrici, lavoratori ed istituzioni.

Il comitato “Generiamo Cultura” è nato in seno al CSL-Coordinamento Spettacolo Lombardia, formato dalle molte parti che insieme sono necessarie alla costruzione di uno spettacolo: attrici, attori, tecnici, macchinisti, fonici, musicisti, scenografe, sarte, costumiste, drammaturghi, registe e registi.

Lo scopo del Comitato è rimettere i mestieri dello spettacolo al centro di un dibattito culturale e sociale, sempre in bilico tra dignità del lavoro e necessario ruolo nella comunità.

Nascere in questo particolare periodo con storico, non può che portare con sè  il dovere di una riflessione sull’urgente sostegno alle piccole realtà dei territori e sul ruolo imprescindibile dello spettacolo nella ricostruzione del tessuto sociale e nella rielaborazione del presente.

“Siamo il palcoscenico, siamo lo spettacolo dal vivo. Siamo l’industria creativa e culturale. Siamo tante infinitesime parti che lavorano per un solo scopo. Ci incontriamo in piccoli spazi di percorso mentre costruiamo uno spettacolo. Alcuni di noi non si incontrano proprio. Ed è questa la cosa straordinaria. Perchè quando la sala si spegne, in quell’ unico respiro che accade prima che tutto cominci, siamo una cosa sola, tutti con lo sguardo dalla stessa parte, fieri del nostro lavoro, di ciò che abbiamo fatto e che sta per prendere forma dopo mesi di cure.”